Lavaggio ad ultrasuoni

L’azienda SBA da anni utilizza il procedimento di lavaggio di particolari metallici tramite gli ultrasuoni.
Questa tecnologia innovativa viene utilizzata per la rimozione di particelle di sporco generico, grassi, oli protettivi, fosfati e molto altro in modo uniforme e preciso, preparando così il particolare alla lavorazione successiva o alla vendita;
La versatilità del’impianto permette di poter trattare qualunque materiale di qualunque forma e dimensione, abbinando ad ogni particolare il proprio ciclo studiato appositamente in base alle necessità specifiche del cliente;

I detergenti utilizzati sono studiati per avere un a minimo impatto ambientale con la conseguente riduzione del costo finale del trattamento;
La SBA dispone di due impianti ad ultrasuoni di cui uno automatizzato e uno meccanizzato da 900 a 700 litri.



Lavaggio metalli a ultrasuoni

Da oltre dieci anni, SBA utilizza il procedimento di lavaggio a ultrasuoni per la pulizia di metalli. La nostra azienda supporta diversi clienti in questo processo, fondamentale per la rimozione di particelle di sporco, grassi, oli, fosfati.

La versatilità degli impianti permette di trattare qualunque forma e dimensione dei metalli, abbinando il proprio ciclo studiato appositamente in base alle necessità del cliente.

Lavaggio di metalli a ultrasuoni: procedimento, caratteristiche e vantaggi

  • Rispetto per le superfici visto che le onde a ultrasuoni non le intaccano
  • Qualità maggiore della pulizia. Il lavaggio di metalli a ultrasuoni è più efficace visto che le onde vibranti spazzolano con estrema precisione e nessuna area dell’oggetto trattato è trascurata
  • Economicità: il lavaggio di metalli con ultrasuoni è molto più convenienti di altri sistemi di pulizia
  • Pulizia veloce e profonda
  • Il lavaggio a ultrasuoni garantisce un’asciugatura ad aria compressa con barriera fissa, con aria ventilata forzata filtrata a ricircolo ermetico
  • Sono previsti anche dei trattamenti di sterilizzazione

Info & Preventivi